DZ Edizioni on Tour – 1° Tappa – Marialuisa Gingilli, Federica Soprani & Vittoria Corella [Blogtour]

Lettori del Web

anche oggi inauguriamo un nuovo tour firmato DZ Edizioni.
Ospitiamo oggi una squadra tutta al femminile: diamo il benvenuto a Marialuisa Gingilli, autrice del romanzo SOLO PER ME; e la coppia formata da Federica Soprani e Vittoria Corella, che propongono un nuovo capitolo della saga Victorian Solstice.

SOLO PER ME

di Marialuisa Gingilli

Un passato doloroso e fatto di rinunce, e la voglia di inseguire i propri sogni, spingeranno Margherita, ventiquattrenne romana, a lasciare la Capitale per trasferirsi a Galway, assieme al suo fidanzato Alessandro.
Tra le suggestive Cliffs of Moher, il Carrick-a-rede Bridge e il maestoso Giant’s Causeway, Margherita proverà a ridisegnare la sua vita sotto al cielo d’Irlanda.
Quella stessa vita, però, le ricorderà presto che dal passato non si può semplicemente scappare e che per crescere certi dolori vanno guardati dritti in faccia.
L’incontro con Joshua, il cugino irlandese della sua amica Susanna, poi, la porrà di fronte a una scelta importante: rimanere nella sua amata comfort-zone o seguire il proprio cuore?
Un viaggio, quello di Margherita, alla scoperta della meravigliosa terra d’Irlanda e della parte più profonda di sé.

L’AUTRICE

Marialuisa Gingilli nasce a Roma nel 1983 e dal 2008 vive nella splendida cornice dei Castelli Romani con suo marito Marco e sua figlia Marlène.

Diplomata presso il Liceo Scientifico Statale “Plinio Seniore”, nel 2002 si iscrive alla facoltà di “Lettere e Filosofia” presso l’università “La Sapienza”.

Solo per me, il suo romanzo d’esordio, esce in versione self-publishing il 6 dicembre 2018, mentre il seguito, “Non te l’ho mai detto”, vede la luce il 27 giugno 2019.

È di febbraio 2019, invece, la pubblicazione di “Se fosse Amore?”, raccolta di dodici racconti firmata assieme a Giusy Moscato, Martina Pirone e Melissa Pratelli.

A inizio 2020, “Solo per me” viene ritirato e torna in libreria nella nuova veste edita Dark Zone Edizioni.


VICTORIAN SOLSTICE vol.2

di Vittoria Corella e Federica Soprani

Londra 1891: Jericho Shelmardine, il medium più chiacchierato di Londra, e Jonas Marlowe, ex ispettore di Scotland Yard, sono soci nell’agenzia investigativa J&J Investigations.
Quando il Visconte di Chelsea e la sua innamorata Boudicca Lovelace si presentano da loro chiedendo aiuto per fuggire da Londra e coronare il proprio sogno d’amore, i due investigatori non possono sapere che si ritroveranno invischiati in una guerra senza quartiere tra la più potente organizzazione criminale dell’East End e la cellula più oscura e subdola dei servizi segreti britannici. Ma loro sono abituati alle sfide impossibili.
Come quando Mary Kelly, prostituta di Whitechapel, offre loro tutti i suoi risparmi per rintracciare il mostro di cui è innamorata, l’Orco. Dal passato di Jonas riemerge una vecchia conoscenza, Harper McLeay, e la trama s’infittisce, fino a un epilogo degno di un romanzo gotico. Ma chi sceglierà alla fine la bella tra il mostro e l’eroe?
Jonas e Jericho, paladini dei perduti, custodi dei dimenticati, sono rassegnati a dover fronteggiare solo casi insoliti. Ma forse è l’unico modo che hanno per pareggiare i conti col passato e costruire un nuovo futuro, insieme.

VICTORIAN SOLSTICE

Victorian Solstice è un progetto che esiste dal 2013. Si tratta di una serie di 7 novelle e romanzi brevi (il settimo ancora inedito), che raccontano le avventure di due singolari personaggi, Jonas Marlowe, investigatore di Scotland Yard, e Jericho Marmaduke Shelmardine, sedicente medium beniamino dei salotti inglesi.

Siamo nel 1890, e il teatro di queste avventure è una Londra più gotica che vittoriana, uno scenario ricco di contraddizioni, in cui la nebbia densa di miasmi non è sufficiente a celare quanto di più torbido e oscuro si agita nell’animo umano.

Jonas e Jericho lavorano insieme per risolvere casi polizieschi scomodi, invisi perfino a Scotland Yard, e nel farlo vengono in contatto con una selva di personaggi stravaganti e oscuri, bizzarri e spaventosi, che popolano a tutti i livelli questa metropoli camaleontica.

Victorian Solstice presenta contenuti violenti e scabrosi, quindi è rivolto a un pubblico dai 18 anni in su, con interesse per il thriller, ma anche per i romanzi gotici, il noir e le atmosfere cupe in generale. Non mancano le vicende sentimentali, in primis il rapporto tra i due protagonisti, giocato sempre sul filo di un’ambiguità che assume nel corso dei vari episodi, i contorni di una seppur stravagante storia d’amore.

Abbiamo avuto riscontri positivi tanto da un pubblico femminile quanto maschile. La serie è stata apprezzata dagli estimatori di serie televisive come Penny Dreadful, Ripper Street, Copper, e altre di ambientazione vittoriana.

Sito web: http://www.victoriansolstice.it/

LE AUTRICI

FEDERICA SOPRANI

Federica Soprani vive a Parma, cercando di coniugare da anni la passione per la scrittura col lavoro e la gestione di una famiglia che ha più zampe che arti. Si è laureata in lettere moderne con una tesi dal titolo La figura del Vampiro nel Teatro tra ‘800 e ‘900.

Il suo romanzo Corella, l’ombra del Borgia (www.corella.it) ha vinto il Premio Letterario Mondoscrittura 2013. Uscirà a fine 2020 con Nua edizioni.

Insieme a Vittoria Corella ha pubblicato la serie poliziesco-vittoriana Victorian Solstice (Darkzone Edizioni), il romanzo Steampunk Victorian Vigilante. Le infernali macchine del Dottor Morse (Nero Press) e il romanzo Una segretaria per Milord (Harper Collins Italia).

Nel 2017 ha pubblicato con Edizioni il Vento antico la raccolta di racconti Quello che sulla Terra sapete.

Nel 2019 ha pubblicato con Triskell Edizioni Il Cammino del Sapiente, prima volume della trilogia fantasy Cronache di Daederian.

Dal 2018 collabora con la casa editrice Letterelettriche e con la rivista digitale Lost Tales.

Pubblica racconti in antologie, su riviste e periodici.

Il suo sito è www.federicasoprani.it

VITTORIA CORELLA

Vittoria Corella è uno pseudonimo.

La persona che si cela dietro questo nome ha lavorato come giornalista per il Romagna Corriere, il quotidiano più diffuso in Romagna dopo il Resto del Carlino.

Insieme a Federica Soprani ha pubblicato la serie poliziesco-vittoriana Victorian Solstice (Darkzone Edizioni), il romanzo Steampunk Victorian Vigilante. Le infernali macchine del Dottor Morse (Nero Press) e il romanzo Una segretaria per Milord (Harper Collins Italia).

A febbraio 2013 esce per la Mela Avvelenata Bookpress il racconto breve Terra di nessuno. Con Eros Edizioni pubblica il racconto erotico Justify the Strong. Nel novembre del 2014 esce per Lettere Animate, collana I Brevissimi, il racconto Jack.

Vive a Castrocaro Terme, alleva tarantole e ha una gatta a tre zampe.

Un commento su “DZ Edizioni on Tour – 1° Tappa – Marialuisa Gingilli, Federica Soprani & Vittoria Corella [Blogtour]”

Lascia un commento